Vai al contenuto

Le miniere di Transacqua

Cenni storici sulle miniere di Transacqua

La storia dello sfruttamento minerario nel distretto di Primiero ha radici antiche: sono state rinvenute tracce di forni fusori d'epoca preistorica sulle pendici del monte Bedolé, nei pressi dell'abitato di Fiera di Primiero. Ma è del 1350 la prima notizia, storicamente accertata, sull ‘apertura di una miniera di piombo argentifero e… Leggi »

L'area estrattiva di Transacqua

La miniera di siderite di Transacqua, chiamata in antichità anche miniera di Monte Vecchio o della Madonna di Plassenegg, fu sfruttata fin dal XIII secolo da parte del vescovo di Feltre, alla cui diocesi Primiero apparteneva, e successivamente dai duchi d’ Austria, dal conte Welsperg, dal governo Austriaco ed esplorata,… Leggi »

La miniera Friole di Sotto di Transacqua

Alla luce dell'importanza che l'industria mineraria ha avuto, nei secoli passati a Primiero, quale attività trainante dell'economia locale, il Comitato Storico Rievocativo di Primiero ha ritenuto doveroso ed importante riproporre la riapertura di una delle antiche miniere un tempo fiorenti in zona, da adibire a museo e luogo di studio,… Leggi »

Sottopagine